Biglietti Concerti

Biglietti ConcertiIl cast del Primo Maggio di Taranto

Il concertone del sud Italia si candida ad alternativa concreta a quello di Roma, pur condividendo, con la storica manifestazione romana, la difesa dei diritti di tutti i lavoratori.

Il cast del Primo Maggio di Taranto

Taranto come Roma o viceversa. Perchè le motivazioni che muovono le due manifestazioni sono, o quanto meno, dovrebbero essere le stesse. Il diritto al lavoro e il rispetto dei lavoratori. Ma a sud, dove il concertone del 1 Maggio si svolge da soli due anni, la manifestazione sembra essere più sentita, sia dagli artisti che da chi vi prende parte come pubblico. Anche quest'anno, infatti, le parole di Michele Riondino tuonano forti in direzione dei lavoratori, e il Primo Maggio di Taranto è sempre più vicina alle origini: un' iniziativa nata per i parenti delle vittime dell’Ilva, oltrechè per gli stessi lavoratori della fabbrica. E' per questo che le parole dell'attore pugliese assumono un senso ancora più forte quando afferma che "...la saga (come fu definita dalla Cisl) continua e siamo sempre qui, cresciamo. Il primo anno abbiamo messo la freccia, il secondo ci siamo affiancati, ora tentiamo il sorpasso". 

Diversi i protagonisti di questa nuova edizione che, senza polemica alcuna, appare sempre più alternativa alla storica manifestazione romana. Ufficializzata la presenza di Officina Zoe', Bestierare con il Muro del Canto, Iosonouncane, Velvet, Ilaria Graziano & Francesco Forni, Brunori Sas, Diodato, Bud Spencer Blues Explosion, Francesco Baccini, Andrea Rivera, Roy Paci & Aretuska, Subsonica, Marlene Kuntz, Caparezza, LNRipley, Fido Guido. Non mancheranno delle sorprese perchè, probabilmente, in questi giorni potrebbero aggiungersi anche Nina Zilli, Alessandro Mannarino e Fiorella Mannoia. 

Alla musica si aggiungeranno gli interventi di Marco Travaglio, che coglierà l'occasione per ricordare al pubblico, la battaglia che i lavoratori hanno intrapreso per salvare l'Ilva. Interverrà, inoltre, il sindaco di Messina Renato Accorinti, tra i primi oppositori alla costruzione del Ponte di Messina, don Plamiro Prisutto, parroco siciliano che da anni lotta contro il petrolchimico del "triangolo della morte" Gela-Ragusa-Siracusa e il giornalista di La7, Gaetano Pecoraro che ha spesso denunciato le trivellazioni petrolifere in Basilicata. A condurre saranno questa nuova edizione saranno Valentina Petrini, Valentina Correani, Andrea Rivera e Mietta.

Pubblicato il 22 Aprile 2015 da La redazione

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarÓ pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Inserisci la tua email per ricevere gli aggiornamenti sui Concerti in Italia

TOP 10 CONCERTI

#CONCERTODEL
1 Sassuolo, Reggio Emilia 11-09-2018
2 Crotone, Crotone 17-12-2018

Il biennio 2013-2015 è ricchissimo di concerti dal vivo per il nostro Paese.

Nella sezione Biglietti Concerti di Rockout trovi i biglietti di tutti i concerti in programma in Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti dei concerti presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti

 


Mappa del sito