Biglietti Concerti

Biglietti ConcertiE' scomparsa Marialaura Giulietti, esponente del giornalismo musicale

Se n'Ŕ andata Marialaura, storica produttrice artistica di Teresa De Sio. Era stata la voce di Stereonotte, firma di Ciao 2001 e Blu.

E' scomparsa Marialaura Giulietti, esponente del giornalismo musicale

L'avevo conosciuta nel 2013, a Roma, quando con la nascente etichetta sperimentale XXXV ci accingevamo ad inoltrarci nell'esperimento crossmediale di XXXV Live. Marialaura Giulietti era stata contattata dal collettivo salernitano qualche giorno prima, che con premura ed entusiasmo, le aveva presentato il format musicale, augurandosi di riuscire a coinvolgerla. Ci riuscì.

Ma non era un caso se il telefono di Marialaura era squillato proprio in quei giorni perchè proprio una di quelle puntate sperimentali era dedicata a Teresa De Sio, l'artista a cui Marialaura si era legata diversi anni prima e con cui aveva deciso di intraprendere un discorso lavorativo lungo una vita, curandone la produzione artistica.

E' proprio la De Sio, dal suo account Facebook ufficiale, a dare la notizia che nessuno avrebbe mai voluto leggere: "La luce che ha illuminato tutta la mia vita con la sua intelligenza, il suo affetto, la sua protezione e il suo enorme talento questa mattina si è spenta per sempre. il mio cuore è distrutto. Ciao Marialaura, ciao."

Marialaura Giulietti è morta. E con lei un pezzo del giornalismo musicale italiano che le sarà per sempre riconoscente, perchè ha avuto l'onore di avere, tra le sue fila, una delle prime esponenti della critica musicale italiana. Ma non solo. Marialaura aveva fatto della musica il suo campo d'azione, il luogo dove aveva conosciuto e imparato a conoscere le dinamiche umane che si muovono in quest' ambito, prima ancora che il suo lavoro, dove la precarietà dei rapporti da una parte e le straordinarie sensibilità che vi abitano, si legano in maniera misteriosa quanto sincera, divenendo una trama difficile da sciogliere e soprattutto da scoprire. Ma interessante, molto. E lei ci sapeva fare, lei, la combattiva. 

Si era laureata in Letteratura americana con una tesi su Walt Whitman, per poi approdare a Ciao 2001 e successivamente a Blu, una delle prime riviste di sola musica italiana che lei stessa aveva fondato. E' stata voce di Pop off prima e di Stereonotte poi, oltre che autrice di un libro su Lucio Dalla, Com'è profondo il mare.

In questo mondo Marialaura ci voleva stare dentro e fino al collo. E lo ha fatto curando la produzione artistica di importanti interpreti del panorama musicale oltre che della De Sio. E' di fronte alle mie domande, tipiche di un ossessionato curioso o di un bimbo che vuole a tutti i costi il giocattolo visto poco prima in vetrina, che Marialaura mi mostrò tutto il suo essere sinceramente. E' lì che mi parlò di uno dei suoi tour in cui aveva affiancato, tra gli altri, anche Pino Daniele. Ma quello che mi aveva colpito erano i racconti circa le difficoltà nel saper gestire, attraverso la diplomazia e quella sincerità che lei sentiva di dovere, i rapporti umano-lavorativi che intercorrevano tra lei e i suoi artisti.

E' per questo che le raccomandazioni che mi fece in quella breve ma intensa chiacchierata le ho portate e le porto ancora con me. E nei pochi anni trascorsi da quell'incontro, ho ripensato al personaggio che ho avuto il piacere e l'onore di conoscere. Ma me ne sono accorto dopo,come spesso capita. E oggi, più che in questi anni, quella consapevolezza pesa un quintale. Oggi, un quintale di dispiacere per non aver avuto il piacere di incontrarla di nuovo e di sentirla ancora una volta raccontare sinceramente quel mondo, come piace a me. Come piace a lei. 

Ciao Marialaura. 

Pubblicato il 27 Febbraio 2016 da Daniele Mazzotta

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarÓ pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Inserisci la tua email per ricevere gli aggiornamenti sui Concerti in Italia

TOP 10 CONCERTI

#CONCERTODEL
1 Crotone, Crotone 20-08-2017
2 Verona H., Verona 20-08-2017
3 Sassuolo, Reggio Emilia 20-08-2017
4 Benevento, Benevento 27-08-2017
5 Crotone, Crotone 27-08-2017
6 Spal, Ferrara Di Monte Baldo 27-08-2017
7 Benevento, Benevento 10-09-2017
8 Verona H., Verona 10-09-2017
9 Crotone, Crotone 17-09-2017
10 Sassuolo, Reggio Emilia 17-09-2017

Il biennio 2013-2015 è ricchissimo di concerti dal vivo per il nostro Paese.

Nella sezione Biglietti Concerti di Rockout trovi i biglietti di tutti i concerti in programma in Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti dei concerti presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti

 


Mappa del sito