Biglietti Concerti

Biglietti ConcertiDopo 13 anni riecco James Taylor

Per l'occasione il cantante e cantautore statunitense riunisce, tra gli altri, gli storici Jimmy Johnson, Steve Gadd, Michael Landau e Larry Goldings. Special guest nel disco Yo-Yo Ma e Sting

Dopo 13 anni riecco James Taylor

Assente dalla scena discografica con un album di inediti dal 2002, James Taylor è finalmente pronto a tornare con un nuovo disco che s'intitolerà Before This World. Vincitore di cinque Grammy Award, il cantante e cantautore di Belmont, il prossimo 16 giugno, pubblica dieci nuovi brani, nove dei quali nuove composizioni, prodotti da Dave O’Donnell.

Il disco. Per l’incisione nello studio The Barn, a Washington, Taylor ha reclutato i vecchi componenti della sua band inclusi il bassista Jimmy Johnson, il batterista Steve Gadd, il chitarrista Michael Landau, il tastierista Larry Goldings, il percussionista Luis Conte, il violinista e vocalist Andrea Zonn e i vocalist Arnold McCuller, David Lasley e Kate Markowitz. Taylor ha convocato anche i vecchi amici Yo-Yo Ma e Sting ad aggiungere il loro incredibile talento al nuovo album. Il primo suona il violoncello nel brano You And I Again e Before This World mentre la voce di Sting nel brano che dà il titolo all’album, Before This World.

In Before This World, Taylor continua ad esplorare molti temi che ne hanno caratterizzato la lunga carriera. “Il mio modo di esprimere me stesso e gli aspetti autobiografici è un fil rouge che collega tutti i miei album,” spiega Taylor. “Ritengo di essere cresciuto musicalmente e credo che la gente lo possa capire paragonando quello che suonavo nel ’68 e quello che canto oggi.  Sono sempre io, ma in continua evoluzione.”  Offrendoci riflessioni intime  da una vita vissuta al massimo, Taylor traccia la strada del fascino della riconciliazione  (“Stretch of the Highway”), rivisita il tema della ripresa, (“Watchin’ Over Me”), parla agli agnostici (“Before This World”), volge lo sguardo  alle proprietà mistiche dell’amore (“You And I Again”) così come si occupa dello spirito di redenzione del baseball (“Angels Of Fenway”), e dell’inizio del suo eccezionale viaggio, (“Today Today Today”), primo brano dell’album. 

Le parole di Taylor. “Quando inizio a registrare un nuovo brano ho un’idea che mi gira per la testa di come il brano dovrebbe suonare,” spiega Taylor nelle note dell’album. E’ raro che il prodotto finito sia all’altezza delle mie aspettative; per contro a volte sono completamente stupito del contrario. Questa volta sono assolutamente soddisfatto che ciascun brano sia esattamente quello che intendevo dovesse essere fin dall’inizio.”

 

Pubblicato il 08 Aprile 2015 da La redazione

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarÓ pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Inserisci la tua email per ricevere gli aggiornamenti sui Concerti in Italia

TOP 10 CONCERTI

#CONCERTODEL

Il biennio 2013-2015 è ricchissimo di concerti dal vivo per il nostro Paese.

Nella sezione Biglietti Concerti di Rockout trovi i biglietti di tutti i concerti in programma in Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti dei concerti presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

biglietti concerti rock
biglietti concerti italia
biglietti concerti

 


Mappa del sito